Header

 
Ugaf > Media > Percorsi > Editoriali Percorsi > Editoriale Percorsi 6/2016
 

 

 
Editoriale Percorsi

Cari soci,
 

si conclude un anno di eventi importanti nella vita dell’Ugaf. 
 
Un anno impegnativo anche sul fronte sociale ed economico. Tuttavia, attraverso un’attenta gestione dei costi dell’Associazione, abbiamo conseguito dei risparmi utili per incrementare i sussidi destinati ai soci in difficoltà. Abbiamo anche lavorato sul fronte del volontariato.
Perché non dare la possibilità agli iscritti di aiutare i colleghi ancora in servizio e le loro famiglie? Con l’aiuto dei mezzi informatici abbiamo così iniziato un lavoro trasversale con l’Azienda per coinvolgere su questo tema tutta la nostra community.
 
In campo più generale, poi, per rendere l’impegno dei volontari più forte ed efficace, abbiamo deciso di indirizzare le persone verso quelle associazioni presenti nel territorio che da tempo si sono specializzate nei vari campi di assistenza e sostegno.

E, a proposito di nuove tecnologie, non possiamo scordare che la formazione e l’aggiornamento continuo sono tra le chiavi per mantenersi attivi. Quindi l’Ugaf, in collaborazione con le altre associazioni aziendali, ha continuato a promuovere corsi di informatica.

Nel corso del 2016, l’Ugaf ha stipulato alcune convenzioni particolarmente favorevoli. Tra le tante citiamo quella con FCA Bank per quanto riguarda i risparmi e quella con la società di mutuo soccorso MBA nel campo delle polizze sanitarie. Infine, l’impegno verso i giovani, verso i nostri figli e nipoti, non è mai abbastanza. È la ragione che ci spinge a promuovere sempre di più le borse di studio che l’Ugaf assegna ogni anno.
Particolarmente significative quelle che consentono ai vincitori di soggiornare all’estero. Tutti obiettivi importanti e impegnativi che possiamo raggiungere se lavoreremo insieme.
 
Auguro a tutti un sereno 2017.

Diego Pistone