Header

 
Ugaf > Media > Percorsi > Editoriali Percorsi > Editoriale Percorsi 3/2017
 

 

 
Editoriale Percorsi
N. 3/2017
Cari Soci,
 
il 17 maggio l’Ugaf ha organizzato al Teatro Agnelli a Torino il concerto “Per sempre Rock”.
A suonare i pezzi più conosciuti della musica che ha costituito la colonna sonora dei nostri anni, il “The sound group”, un complesso formato da cinque scatenati musicisti dentro il quale il nostro socio Riccardo Rebba ha il ruolo di chitarra basso e voce.
 
Voglio parlarvi di questa iniziativa perché vorrei desse uno stimolo alla nostra associazione. Non nel senso che tutti dovremmo suonare in un gruppo rock, ma nel senso che tutti dovremmo avere un ruolo più attivo nell’Ugaf e nella società.
Rebba e i suoi amici hanno trasmesso al pubblico energia, positività e gioia, attraverso il linguaggio universale della musica. Hanno portato allegria e voglia di vivere a quanti li hanno seguiti, mettendo al servizio della comunità il loro talento e il loro entusiasmo. 
 
Iniziative come il concerto rock, inoltre, portano l’Ugaf al centro dell’attenzione, la rendono viva e attraente.
Un’Associazione che si rinnova all’insegna della solidarietà e della presenza attiva all’interno del tessuto sociale.
 
Questo è quanto dovremmo fare tutti: donare una parte del nostro tempo, delle nostre passioni, delle nostre capacità agli altri. Che questo avvenga nella cornice dell’Ugaf o di altre associazioni è secondario. 
L’importante è dare. Comunque. La personalità e l’impronta di chi ha lavorato per tanti anni all’interno di una grande azienda come la Fiat verrà sempre fuori, sarà, ovunque, il nostro marchio distintivo.
Avremo così riempito di significato l’appartenenza all’Ugaf e donando riceveremo in cambio molto più di quanto offerto.

Diego Pistone