Header

 
Ugaf > Media > Percorsi > Editoriali Percorsi > Editoriale Percorsi 2/2013
 

 

 
Editoriale Percorsi n. 2
N. 2-2013

Cari Soci,

 

quest’anno l’Ugaf promuove delle iniziative culturali per gli iscritti e i loro familiari che puntano a riscoprire le meraviglie delle nostre città che abbiamo quasi sempre trascurate, preferendo mete esotiche.
A Torino, oltre a musei di assoluta eccellenza come l’Egizio, il Museo del Cinema e quello dell’Automobile, abbiamo anche altri gioielli lasciatici dalle generazioni che ci hanno preceduto. Sono i Parchi della città. Polmoni verdi che sagaci amministratori e abili botanici, paesaggisti e giardinieri hanno istituito e mantenuto.
 
Per goderne appieno la bellezza dobbiamo però conoscerne la storia e le caratteristiche.
Alle nostre riunioni quindicinali degli “Amici del Giovedì” abbiamo perciò invitato due persone che della cura dei parchi hanno fatto la loro ragione di vita: la professoressa Maria Teresa Della Beffa, dell’Università di Torino, e la dottoressa Stefania Camisassa, del Settore Verde Pubblico del Comune, per parlarci rispettivamente del Parco del Valentino e delle aiuole fiorite.
A queste conferenze seguiranno delle passeggiate guidate dalle due studiose nel parco del Valentino, e in altri luoghi verdi della città, che preluderanno anche ad attività di volontariato di nostri soci a favore di questo patrimonio culturale. Nel mese di marzo abbiamo fatto anche un’altra bella scoperta: la classica “gita fuori porta” per occupare una giornata dal mattino alla sera, la si può estendere fino a 400 chilometri! Grazie al nuovo treno Italo, novanta persone tra soci e familiari sono andate (e tornate in giornata) a Firenze. Viaggiando a 300 all’ora.
Da ripetere!
 
 
Filippo Beraudo di Pralormo