Header

 
Ugaf > Media > Percorsi > Editoriali Percorsi > Editoriale Percorsi 1/2014
 

 

 
Editoriale Percorsi n.1
N. 1-2014
Cari Soci,
 
 
il 19 marzo scorso duemilaseicento di noi hanno partecipato, con grande emozione, all’Udienza di Papa Francesco.
Questo numero del nostro giornale dedica quattro pagine all’evento.
Desidero ringraziare tutti i Soci e i loro familiari che hanno aderito all’invito di festeggiare, con il Pellegrinaggio a Roma, il 70° anniversario della Fondazione del primo Gruppo Ugaf.
È stato uno straordinario momento di aggregazione. Abbiamo stupito anche le Guardie
Svizzere, con il fiume di berretti arancione che scendeva dal Colonnato verso il centro di Piazza San Pietro. Mi è parso il simbolo di ciò che i nostri 80 gruppi fanno costantemente: unire i soci organizzando per loro eventi e attività coerenti con i valori morali in cui si riconoscono.
Il 3 maggio prossimo, nel quartiere Valdocco di Torino, che è uno dei siti storici della città
operaia, si riunirà il Gruppo Grandi Motori – TTG, per celebrare la ricorrenza della sua
costituzione. Proietteremo le immagini della fabbrica di via Cuneo, con le sue tecnologie storiche, che richiedevano operai con profonda formazione matematica e tecnica, per i mestieri di tornitore, alesatore, rettificatore. Uomini addetti a produrre pezzi unici, di grande dimensione e altissimo valore unitario. L’errore di esecuzione non poteva
esistere. Ciascuno ne era cosciente e ne sentiva tutta la responsabilità, nella mente, nelle mani e anche nel cuore.
È questa l’eredità preziosa che i soci della Grandi Motori trasmettono a tutti noi.
 
 
Filippo Beraudo di Pralormo