Header

 
Ugaf > Media > Percorsi > Editoriali Percorsi > Editoriale Percorsi 1/2013
 

 

 
Editoriale Percorsi 1/2013
N. 1-2013

Cari Soci,

 

il difficile momento che l’Italia sta attraversando ha alzato in modo preoccupante la disoccupazione giovanile.
La nostra Associazione ritiene che la prima condizione per trovare lavoro sia conseguire un’ottima laurea, specialmente nelle facoltà scientifiche.
Per aiutare i giovani più meritevoli a proseguire gli studi sino al traguardo l’Ugaf, da parecchi anni, emette un bando per Borse di Studio, finanziato con fondi propri e rivolto ai figli dei soci in quiescenza che abbiano superato l’esame di maturità, conseguito la laurea di primo livello o quella specialistica o quella a ciclo unico, in qualsiasi facoltà, esclusa Ingegneria.
Per gli studenti di Ingegneria opera, infatti, l’altro bando, quello istituito con il fondo lasciato in eredità nel 2003 dal compianto nostro socio Pierino Mossino.
Il Comitato del Fondo Mossino, di cui oltre ad Ugaf fa parte anche il Presidente degli ex Allievi Fiat Aldo Amione, quest’anno intende estendere la partecipazione al bando, sinora riservata ai figli dei soci Ugaf ed Ex Allievi pensionati, anche ai nipoti in linea diretta dei soci in quiescenza.
In tal modo pensiamo di poter premiare un maggior numero di candidati pur rispettando le
indicazioni del fondatore e i limiti di erogazione annuale.

 

Filippo Beraudo di Pralormo